PARLIAMO DI ENERGIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Strogg il Gio Feb 14, 2008 10:18 pm

AHahahhahahahahahah!!!!
Esordisco con una sonora risata, non ispirata dal concetto di energia... ma chi ha da intendere intenda!
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Sab Feb 16, 2008 2:53 am

Ok! parliamo di energia.
Inanzi tutto, che tipo di energia? Cinetica? Eletromagnetica?
Il "CHI" o "KI": una spiegazione pseodo scentifica o pseudo filosofica? shoched

Maury


Ultima modifica di Sifu Maury il Gio Feb 28, 2008 10:10 pm, modificato 1 volta
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Ken il Dom Feb 17, 2008 2:14 am

si sono curioso di sapere anch'io! Smile

Ken
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Lun Feb 18, 2008 12:30 am

Per studiare l'energia interna bisogna capire prima che il corpo umano è un sistema eletromeccanico di un certo tipo.
Questo include il cervello come fonte eletrica, la spina dorsale come una sorta di spinterogeno ed i nervi periferici come un cablaggio scheletrico.
(così accontento tutti i lavoratori iscritti al mio corso, che paragoneranno il corpo al loro lavoro ed avranno i concetti più a portata di mano Wink )

Quando il cervello produce uno stimolo elettrico, tale stimolo viene trasmesso ai nervi vertebrali e poi a quelli periferici.
Questo produce lo stimolo per iniziare non solo la tensione del muscolo, ma anche la funzionalità dell'appoggio vitale interno agli organi stessi.
Affinchè la carica positiva sia efficace ci deve essere anche una carica negativa, poichè le polarità opposte si attraggono e le polarità uguali si respingono (vedi le calamite) Surprised .
Questo accade nel Kyusho, nel chi kung, tai chi, etc. (naturalmenta anche da noi, un pò più avanti Rolling Eyes ). Ovviamente il fenomeno viene orientato in modo tale che il trasferimento energetico venga assorbito preferibilmente dall'aversario, e non perduto.
Ecco perchè "un pugno non è sempre un pugno" shoched Laughing Twisted Evil .
Ci deve essere una connessione a terra o un potenziale negativo affinchè possa fluire la carica positiva.
E' importante sapere che l'eletricità fluirà sempre dalla quantità maggiore verso quella minore e cercerà di formare un equilibrio, come avviene tra l'energia positiva del sole e la polarità magnetica e negativa della terra. (aspetto gli ingegnieri per darmi conferma o smentita Wink )
(Ecco come funziona il gioco delle "funi di energia" Laughing Very Happy)

[Quando vi posiziono uno dietro l'altro con le mani sulle spalle del compagno, si realizza la connessione e il vostro campo magnetico/energetico diventa un solo campo di maggiore inensità, mentre io che sono dietro sono il campo magnetico/energetico di intensità minore.]

Noi sappiamo che il lato destro del cervello controlla la parte sinistra del corpo e viceversa.

Se un corpo è ben connesso a terra sul lato destro e colpiamo tale lato, l'energia cercherà naturalmente la strada più breve per il suolo, senza passare per il cervello. Quindi gli effetti del colpo saranno minori. Viceversa se l'attacco è portato a sinistra: inevitabilmente, essendo la massa a destra, l'energia passerà per il cervello e questo causerà il black out.

Questo è uno dei fattori che il principiante non tiene mai in considerazione e quindi poi dice: "a volte funziona, a volte no".

Certo che è un pò complicato, non da tutti; infatti il Kyusho, come il Dim Mak, veniva insegnato solo a certi livelli, quando l'allievo aveva sviluppato adeguate capacità di destrezza, di controllo dell'azione, nonchè un adeguato equilibrio mentale e fisico. Questo in quanto solo allora poteva utilizzare efficacemente il punto di pressione o la tecnica energetica.

Per oggi credo di avervi annoiato abbastanza.
ci sentiamo ragazzi.
Ciao
:afro: lol! Sleep


Ultima modifica di Sifu Maury il Gio Feb 28, 2008 10:22 pm, modificato 1 volta
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Strogg il Lun Feb 18, 2008 1:15 am

Tutto bellissimo mauri...
ma tralascerei la parte del sole e della terra sai? eheh
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  orefice il Mer Feb 20, 2008 12:04 pm

Grazie per la precisazione Sifu...
avatar
orefice

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tutto e energia

Messaggio  Sifu Maury il Mer Feb 27, 2008 3:36 pm

Quando parliamo di energia, e mi è capitato su altri forum, la gente pensa che questa fantomatica energia sia "La Forza" di Star Wars. Niente di più sbagliato shoched .
Infatti tutto è energia. Quando ci alimentiamo (mangiamo) il cibo si trasforma in energia; quando solleviamo qualcosa di pesante, e ci sforziamo, il corpo si scalda: quella è energia; quando pensiamo, essendo le sinapsi del cervello connessioni elettriche, quella è energia; quando ci eccitiamo pensando a un bella (F..a) donna ed il nostro apparato riproduttivo risponde (diventando duro) quella è energia.
Allora perchè quando qualcuno (come ad esempio me stesso) dice "portate l'energia sulle mani", o "fate passare l'energia attraverso il compagno"; "connettetevi con la sua energia", sembra che dica cose strane?!

Se noi prendiamo conoscenza della nostra energia, poi potremo sentire anche quella del nostro avversario e quella della natura che ci circonda.
Wink
sono concetti un pò difficili, ed io non sono tanto bravo a spiagarli attraverso la scrittura, ma chi mi conosce sà.

"aspetto le vostre impresioni" affraid confused

ciao lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

energia

Messaggio  RONNY il Mer Mar 05, 2008 11:39 pm

giusto, tutto è energia, il problema è che nella nostra società questa "energia" viene lasciata a ENEL o enti vari!
cioè nessuno ce ne parla o ce la spiega, quindi molte persone davanti a ciò che non conoscono reagiscono banalizzando.
comunque bisogna sperimentare prima di parlare, e il concetto del proprio corpo viene affrontato, a mio parere, molto superficialmente.
apriamoci anche a ciò che non conosciamo altrimenti rimarremo limitati e piccoli.
avatar
RONNY

Maschile
Numero di messaggi : 17
Età : 36
Località : riccione
Data d'iscrizione : 29.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Guido il Lun Mar 10, 2008 2:45 am

Ho trovato questo video su You Tube
Http://youtube.com/watch?v=BLd_ml8Uhc0

cosa ne pensate!!

Saluti
Guido

Guido
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Battaman il Mar Mar 11, 2008 10:35 pm

sarò strano io

ma questo continuo accostare la nostra energia interna alle altre forme di energia mi confonde ancora di più
è vero che tutto è energia, ma è altrettanto vero che non sempre possiamo direzionarla dove ci pare o comunque ci serve sempre qualcosa (un qualche mezzo) per poterla spostare da un punto all'altro
quindi quando sento di "passare l'energia a un compagno" mi sembra sempre di sentire cose strane perchè non so "come" si possa fare...

Battaman

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 32
Località : Riccione
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Strogg il Ven Mar 14, 2008 1:04 pm

Penso che sia un'osservazione intelligente. Penso che riassuma il 70% dei dubbi delle persone che sentono parlare di "passare l'energia". Inoltre, sorgono altri dubbi quando si sentono queste cose. Per esempio, associando l'energia interna ad una forma di energia elettrica, si và contro l'esperienza comune che ci insegna come, per spostare o indirizzare tale energia, sia necessario utilizzare "strumenti" o mezzi. Si è vero, il corpo umano è conduttore, ma presenta comunque una resistenza piuttosto alta. Si è vero, l'aura ha l'esatto andamento di un campo magnetico con polo sud centrato sui piedi e nord sulla fontana. E' anche vero che si dice che abbia questo andamento da mooolto prima che la scienza ci mostrasse come fosse l'andamento di un campo magnetico. Ma alla fine tutte queste similitudini possono essere dovute benissimo al fatto che entrambe le cose vengono spiegate, intuitivamente, facendo riferimento all'analogia fluidodinamica, ossia all'immaginare il fenomeno in esame come un flusso d'acqua trasportato in condotte o simili (es: corrente elettrica in un cavo, es: energia interna in un meridiano etc etc).
E forse il problema è proprio quì! per questo sembra tanto strano! perchè nonostante le similitudini và contro a tante cose che nella realtà si possono provare dal vivo. Esempio stupido? Nel filmato si dice che il chimico era assolutamente scettico e convinto. Quindi non si è potuto abbatterlo. Ok. Se io sono assolutamente scettico e convinto che l'energia elettrica non esiste, e mi attacco ad un cavo dell'alta tensione, forse che non rimango fulminato comunque? Se appoggio la lingua ad una guancia, cambiando così il "circuito" di discesa della corrente dall'alta tensione a massa attraverso il mio corpo, forse che non ci rimango fulminato uguale?
Quindi secondo me, anche se le analogie possono essere utili a far "intuire", sono del tutto errate per spiegare.
A prescindere dal fatto che ai punti di pressione credo, per esperienza assolutamente personale. Ovviamente il nostro mauri sà che rimango scettico su altre cose e, forse ancor di più, sulle spiegazioni che vengono addotte per giustificarle. A mio parere qualcosa c'è. Arrampicarsi sugli specchi per spiegarlo è invece sbagliato. Tanto l'ho visto anche io a san marino lo shaolin che spezzava per carico di punta due lancie puntate sul pomo d'adamo... ma quando gli hanno chiesto come alla fine anche lui non sapeva dirlo bene. Ha spiegato come è arrivato a farlo, dal punto di vista empirico. Ma alla fine mi sembrava tanto un : so cosa fare per arrivare a farlo, ma non so perchè.
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Ven Mar 14, 2008 6:43 pm

Come sempre Strogg arrivi vicinissimo al pensiero che ho realizzato in questi anni.
Io sono partito svantaggiato perchè uno dei miei maestri mi ha sempre detto che l'energia non esiste. Poi qualche anno fà ho avuto il piacere di partecipare allo Stage di Kyusho. Non vi nego che ero partito con tutte le intenzioni di "smascherare" questi fenomeni. Invece ho dovuto ricredermi, erano veramente dei fenomeni, ma inteso in un altro senso! Smile

Quando mi hanno dato dimostrazione, con semplici esercizi, ho potuto toccare con mano gli effetti. La posizione della lingua?! pensavo fosse una boiata da manuali di Chi Kung e invece, quando sono andato a fare una leva articolare al polso, mi sono reso conto cosa volesse dire. Surprised

Effettivamente e impossibile spiegare a parole, ed ogni esempio verbale, può essere travisato e contraddetto. Non si può spiegare, ancora, forse tra qualche anno inventeranno degli strumenti che potranno farlo ed allora tutti si convertiranno.
Credo che la paura dell'ignoto sia la causa della nostra ignoranza.
L'apertura mentale ci può far capire tante cose. Se restiamo aperti "d'animo" (scusate la parola ma non sapevo con cosa sostituirla) potremmo riuscire a sentire (e non parlo dell'udito) l'energia che viene emanata da una persona.
Vi faccio un esempio: (qualcuno di voi dirà: oddio, l'esempio NO!! affraid )
Vi è mai capitato di entrare a casa di qualcuno e di sentire "l'aria pesante", come se poco prima del vostro arrivo ci fossero state delle tensioni nervore (un litigio)?
Come giustificate quella sensazione??
Sesto senso? forse l'energia di cui parliamo comprende anche il sesto senso?!
Bè non lo so! (però ho ragione io e i fatti mi cosano Smile Laughing Suspect )

Io credo sia giusta una dose di scetticismo, perchè di maghi ed innlusionisti ce ne sono fin troppi. Io sto sempre in guardia e non credo mai, ciecamente, alle spiegazioni che mi vengono date ma allo stesso tempo non voglio i para-occhi, voglio praticare e capire ma soprattutto sentire, testare, assorbire, sperimentare, etc..

(Comunque ci sono "Santi" delle arti marziali che riescono a ipnotizzare gli allievi a suon di cazzate, quelli sì che hanno capito come sfruttare l'energia della loro mente!! :evil: )

La natura umana è ancora in dubbio! shoched siamo l'evoluzione della scimmia?o Dio ci ha creati? confused dopo più di 10.000 anni ancora non sapiamo questo eppure viviamo ugualmente la nostra esistenza.

Non ci sono verità assolute!ci sono verità supposte!
Voi sapete che fine fanno le supposte?!. Very Happy Wink lol!

Meditate! Ragazzi! Meditate drunken (okkio che mi fregano anche queste parole silent ) tongue

Ciao
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Sab Mar 22, 2008 7:43 pm

Opss.. ha dimenticaco di fare i ringraziamenti e salutare Guido.

Il video che hai proposto tu lo avevo già visto.
Il Maestro Dilman?!, non lo conosco ma ho conusciuto alcuni dei suoi allievi credo sia stato Maestro anche del Maestro Evan, che invece conosco.

Non so cosa dire in proposito. Il Maestro Evan riesce a fare KO energetici, io sono stato testimone, ma non lo mai subito.

Comunque grazie del tuo intervento, torna pure quando vuoi a farci visita e ad esprimere il tuo punto di vista.

ciao Maury Wink lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

quando l'energia finisce.

Messaggio  Sifu Maury il Lun Giu 09, 2008 1:57 am

Ciao Ragazzi, sono stato assente nell'ultimo periodo perchè ho dedicato molte delle mie energie alla malatia di mio Padre, che come molti di voi già sapranno si è spento venerdì 30 maggio.
Non scrivo su questo forum perchè voglio essere compatito, nè per comunicarlo a tutti amici e nemici, ma solo per fare un monologo introspettivo sulla morte.
Quando si assiste ad un momento così tragico, come quello della morte, non si può rimanere indifferenti o traumatizzati.
Quando l'energia si esaurisce la vita si spegne.
Ed IO, rimasto davanti il letto d'ospedale, mi sento come un vuoto alla bocca dello stomaco come se mi avessero aspirato improvisamente tutte le interiora.
La sofferenza psicologica del momento e talmente forte che il cervello non sostiene un carico energetico di quella portata, e improvisamente perdi il controllo di tutte le tue energie e lo sfogo del pianto non e sufficente a liberare il dolore.
La realtà non mi sembrava più la realtà, e non riuscivo più a concepire la morte.

La sua energia, quella che lo teneva in vita, quella che a usato per crescerci,(a me e i miei fratelli) quella che a abbondantemente usato per lavorare per portare a casa un onesto e misero stipendio da operaio, quello che a usato per amarci, educarci, quello che usava per sorridere ai nostri figli anche se negli ultimi mesi soffriva, quella energia, io ho visto, come una candela quando la cera finisce ed il lumino si spegne.
L'energia che alcuni di noi non vogliono riconoscere, ed a volte dimentichiamo di possedere, che il nostro intelletto ci porta a considerare tante teorie su come siamo e cosa siamo, ci portano magari lontani dalle cose semplici come ad esempio l'amore.
La comprensione dell'energia che puo scatenare l'amore, è difficile, non si può misurare con gli strumenti, ma solo con il cuore (inteso metafisico).
Possiamo fare tutto in questa vita, fin che ne abbiamo una, non voglio sprecare energie nell'odio e nei risentimenti o qualsiasi altre negatività, la pace e l'amore sono sentimenti nobili.
La vita è una guerra, e noi dobbiamo essere pronti a combattere, ma non dobbiamo odiare chi combattiamo, l'odio non porta da nessuna parte, logora noi e il nostro avversario, rendendolo più cattivo ed agguerrito e cieco.
Dobbiamo usare le nostre energie per costruire su di noi persone migliori, questo credo sia la via che molti grandi maestri volessero insegniarci (con il "DO") (vedi Jeet Kune DO, Tae Kwon DO, Aiki DO, etc).
La "via" energetica non e misurabile in Volt, Watt, etc., altrimenti non la troverete, misuratela in sentimento, amore, etc. allora forse anche voi sentirete l'ENERGIA.

Mi scuso se forse il mio pensiero e incomprensibile ma sono ancora confuso e il mio post risulta scorretto, ma come da premessa ho buttato li dei sentimenti e non delle certezze matematiche.

Ciao lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Strogg il Lun Giu 09, 2008 7:43 pm

E penso sia questa tuo vivere e suscitare sentimenti negli altri che ci piace così tanto mauri.
Spero di vederti oggi. Altrimenti mi costringi proprio a venirti a disturbare a casa.
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Sab Lug 05, 2008 7:34 pm

Riprendo in mano questo argomento, perchè Cristian un ragazzo di Terni, che voleva sperimentare su se stesso il Kyusho e sperimentare dell'energia interna.

Cristian, non mi conosceva, ha parecipato ad una sola sessione di allenamento con me.
A fine lezione, mi chiede se potevo mostrargli qualche cosa di energetico, io ho proposto questo:[youtube]
http://youtube.com/watch?v=ud6R_7yV4SU

Ora io non sono un mago, ne un ipnotizzatore, e non ho pagato nessuno, ma credo che questo nuovo video che ha filmato Cristian testimoni, chè l'energia c'è! approva

Poi molti avranno dei dubbi, come anch'io ho, ma fino a che non trovo la verità, questa sarà la mia verità Pensiero

Ciao lol!


Ultima modifica di Sifu Maury il Sab Lug 05, 2008 7:36 pm, modificato 1 volta (Motivazione : non funzionava il link)
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Sentire l'energia

Messaggio  Wasabi il Gio Ott 09, 2008 9:10 pm

Vorrei sapere come si riesce a percepire l'energia. Ho letto svariati libri si "Chi" o "Ki" e spesso e volentieri ognuno dava consigli o esercizi differenti; partendo dal presupposto che non ho alcun tipo di esperienza a rigurado e che il mio giudizio su tali testi non conta un gran che, io credo comunque che non esista una sola "via", ma che per ognuno di noi(chiaramente per chi e disposto ad aprire la mente oltre i confini delle convinzioni della nostra societa), abbia una sua personale e unica "via". Ritornando alla richiesta iniziale, mi chiedo come si puo percepire la propria energia o per lo meno quando si puo definire un particolare formicolio alle mani (facendo rimferimento ad una lezione scorsa sull'energia) energia?

Wasabi

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  The wolf il Gio Ott 09, 2008 9:20 pm

Ankio sarei curioso di saperlo credo nell'energia ma vorrei sentirla e controllarla oltre al tempo c'è qualcosa ke posso fare? Diavoletto
avatar
The wolf

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 28
Località : Morciola( tra Pesaro e Urbino)
Data d'iscrizione : 23.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Sifu Maury il Dom Ott 12, 2008 10:20 pm

Ciao Ragazzi, vedo con piacere un interessamento a questo argomento.
Nelle sessioni d'allenamento del DKF non si praticano molto gli esercizi di energia, anche se nell'ultimo anno qualcosa ho introdotto.
La sfera energetica e riservata ad allievi più avanzati, come Ronnye, anche se ogni tanto faccio sperimenti su Filo e altri allievi Suspect Surprised Very Happy (chiedete a Daniele! Wink )
Il lavoro energetico e uno scoglio molto alto da saltare, diciamo un K2 per intenderci, però delle dimostrazioni energetiche di basso contenuto marziale, ve le posso sempre dare.
Vi posso far vedere alcuni giochi, dove la forza dell'energia si percepisce bene anche senza troppa pratica.

Maury
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 47
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: PARLIAMO DI ENERGIA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum