Respirazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Respirazione

Messaggio  orefice il Gio Apr 03, 2008 1:28 pm

Ieri sera ho avuto la mia prima esperienza di "lotta controllata", lotta perchè ho combattuto veramente, controllata perchè il Sifu era nei dintorni a cogliere pregi (nessuno) e difetti (tanti, anzi tutti). Arrivo al dunque.
Mi sembra doveroso ed estremamente utile (d'innanzi nei miei confronti) affrontare il tema della respirazione, poichè io ieri mi sono trovato in estrema difficoltà. Dunque chiedo al Sifu Maury di affrontare l'argomento con dovizia di particolari.
Porgo qualche domanda (anche banale) per semplificare la risposta.

E' possibile che la tensione da combattimento porti la persona a trattenere il respiro?
Come si fa a respirare adeguatamente in un momento così particolare (ad esempio per strada colti di sorpresa da un attacco)?
Quanto incide la respirazione in un combattimento?
E' più importante della tecnica stessa?
E' più facile imparare le tecniche di difesa/combattimento o a respirare adeguatamente?
Qualche consiglio o qualche esercizio semplice da applicare nella vita di tutti i giorni?

Grazie Sifu!
avatar
orefice

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Strogg il Ven Apr 04, 2008 1:16 pm

Caro orefice,
pare che debba essere il primo a risponderti. Purtroppo, la mia esperienza in questo ambito è limitata, quindi mi riferirò principalmente a quello che mi spiegarono ad atletica.

Secondo me i fattori che possono influenzare la respirazione in combattimento sono diversi:
- Incapacità di respirare "a fondo" dovuta a movimenti irregolari, costrizioni dovute alla posizione, cambiamenti repentini di tempo etc.
- Effetto dell'adrenalina, rappresentato dalla tendenza a respirare sempre più velocemente, in maniera corta, o a non respirare affatto (esempio: durante una sequenza di colpi)
- Aumento del consumo di ossigeno da parte del corpo, in particolare da parte della muscolatura e del sistema nervoso.
- Insorgere di un effetto a "cascata": ho bisogno di più ossigeno, quindi respiro di più ma, magari, respiro male (contro tempo, in contrasto con la contrazione muscolare di quel momento etc ). Questo determina un calo di efficienza nel processo respiratorio (ossia rapporto ossigeno immesso / energia spesa per immetterlo). Il calo di efficienza fa si che i miei consumi aumentino intrinsecamente--> ho bisogno di ancora più ossigeno---> respiro ancora di più e peggio---> effetto di feedback positivo, fino al collasso del sistema.

Inoltre, secondo me, la resistenza è una qualità che può essere considerata come combinazione di due attributi:
- Resistenza di base
- Resistenza specifica
La prima è indubbiamente necessaria ma, a seconda del movimento che si va poi a compiere, si potrebbe non essere in grado di esprimerla "appieno". Ad esempio, quando si insegna la respirazione ad un velocista, questa cambia profondamente da quella che si insegna ad un mezzofondista. A seconda del movimento che si andrà a compiere, la respirazione sarà agevolata in alcune fasi, contrastata in altre. Nel compiere un movimento ritmico sarà più semplice ottimizzare la respirazione. Il contrario in un movimento caratterizzato da continui cambiamenti di tempo. Ad esempio, particolarmente complessa è la respirazione di un saltatore in lungo. Figurarci adeguarla ad un corpo in combattimento, in cui vi sono continui cambiamenti di tempo, esplosioni di forza di genere impulsivo etc. Vi saranno indubbiamente momenti in cui si è costretti ad operare in debito di ossigeno, altri in iperventilazione. E' necessario quindi adeguare il corpo di conseguenza, così da minimizzare gli effetti negativi di questi eventi, mantenendo la respirazione più idonea a ciascun movimento. Ovvio che la cosa è del tutto inconscia, quindi và automatizzata in allenamento.
Detto questo, come è influenzato il combattimento dalla respirazione?
Secondo me in maniera molto pesante. In debito d'ossigeno i riflessi decadono, così come la capacità di controllo del proprio corpo, la velocità di risposta muscolare, la sensibilità che, a sua volta, determina la coordinazione e la consapevolezza dei nostri movimenti nello spazio. Non a caso la prima cosa a venire meno è la guardia. Tutto questo determina un'ovvia situazione di svantaggio rispetto ad un ipotetico avversario più resistente di noi. E' quindi indispensabile allenarsi al fine di poter trarre il vantaggio dovuto alla stanchezza dell'avversario, non vice versa. Come fare?
Allenare sia la resistenza di base (che rappresenta il nostro serbatoio di energia) che la resistenza specifica (ossia la capacità di sfruttare le risorse contenute nel serbatoio). E per fare questo c'è solo un modo!
Duro lavoro, lavoro, lavoro, lavoro. (kung fu)
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Sifu Maury il Sab Apr 05, 2008 12:54 am

Ottima domanda! Cool
Cercherò di fare il meglio che posso per spiegare questo argomento che non è senzaltro facile.
Cercherò di non ripetere ciò che è già stato, giustamente, detto da Strobb.

Inizierò con la frase detta da Vladimir Vasiliev ad uno dei suoi allievi (mio conoscente)" Impara a respirare e poi imparerai a combattere", e questo è il capo istruttore dei "SPETSNAZ" Russi.
Questo la dice lunga sull'argomento. shoched
Come ha detto Strobb, ci sono 2 cose da fare:
-"Ossigenazione di Base", Io chiamo cosi quello che più volgarmente si chiama "Fiato", sviluppare la capacità respiratoria, aumentando il volume d'immagazzinamento di ossigeno, con l'espansione polmonare, cioè corsa, corda, scatti, salti, etc.etc.
- "Ossigenazione Specifica" cioè quella diaframmatica, che utilizza la camera del diaframma per immagazzinare aria e spostare la respirazione a livello polmonare basso.
Questo tipo di respirazione calma anche la tensione psicologica e rilassa l'eccesso di tensione muscolare, di fatti quando noi dormiamo inconsciamente utiliziamo tale respirazione. Sleep
Come imparare questa respirazione e quando utilizzarla nella vita quotidiana o durante l'allenamento?
La respirazione la impari a lezione se stai ad ascoltare! Smile Rolling Eyes Wink , un metodo per sentire il lavoro diaframmatico in movimento e simulare la respirazione del cane. (??? , quella vibrazione che senti e il diaframma Exclamation )
Quando facciamo "il passo della montagna" ad esempio, che ormai sono esercizi di routine, cerchiamo di respirare con il diaframma, ogni esercizio che abbiamo assimilato non ha più bisogno di tutta la concentrazione, dunque dedichiamo più tempo alla respirazione.
Con "Ossigenazione Specifica" intendiamo anche esercizi di preparazione al combattimento, perchè, come dice Strobb, ogni finalità ha il suo lavoro! Rolling Eyes in un combattimento che il ritmo e spezzato da continue accelerazioni, scatti, etc., non dobbiamo però rimanere in riserva d'ossigeno altrimenti cadiamo in un circolo vizioso che ci porterà al collasso.
Il mio primo Maestro di Wu shu, diceva "devi respirare normalmente!", allora non capivo; oggi dopo varie esperienze comincio a capire cosa volesse dire.
L'aria è uno strumento importante e deve essere utilizzato come qulsiasi altra parte del corpo, quando inspirare?!, quando espirare?!, quanto?, etc. sono cose che vengono con l'esperienza e la guida di un buon maestro. Cool (chi si loda, sim'broda) silent
Quindi il mio consiglio e quello di iniziare subito con l'ossigenazione di base, il martedì e il giovedì, e con la respirazione specifica il lunedì e mercoledì, poi tra un paio di mesi ne riparliamo! Wink
E ora le risposte a bruciapelo!!!! affraid affraid affraid
"E' possibile che la tensione da combattimento porti la persona a trattenere il respiro?"
Si è possibilissimo, specialmente, quando si manca di esperienza. Infatti le prime volte siamo così concentrati a cosa ci può colpire che dimentichiamo tutto, anche di respirare!.pale
"Quanto incide la respirazione in un combattimento?"
Moltissimo!!, senza respirare puoi durare pochi minuti. No
La respirezione e la cosa più importante, senza una adeguata respirazione il nostro corpo si debilita, si annebbia, i riflessi si riducono, etc.Crying or Very sad
"E' più facile imparare le tecniche di difesa/combattimento o a respirare adeguatamente?"
Sicuramente e più difficile imparare una giusta respirazione e poi applicarla a una tecnica di shoched Difesa/Combattimento.
"Come si fa a respirare adeguatamente in un momento così particolare (ad esempio per strada colti di sorpresa da un attacco)?"
Per strada la risposta all'agressione deve durare al massimo 5/6 secondi, la repirazione e il tuo problema minore. shoched
Opss..si è già fatto tardi............continuerò........
ciao Maury lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  orefice il Sab Apr 05, 2008 11:26 am

Grazie per le risposte, mi saranno senz'altro d'aiuto!
I consigli in particolare sono banali dal punto di vista pratico (cioè già so che solo il duro lavoro può portare ai risultati tanto agognati) ma utilissimi dal punto di vista psicologico (cioè quando sto per arrendermi penso al Maestro che mi sprona con queste parole!).
Spero proprio di star meglio tra un paio di mesi sotto questo punto di vista.
Un'ultima cosa Sifu, io mi impegno e ascolto a lezione ma...il mio livello fisico/tecnico (tranquillo Strogg...non è un esame!!) è talmente basso che al momento dove arriva la mente...non arriva il corpo!
Buon weekend!
avatar
orefice

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Sifu Maury il Dom Apr 06, 2008 2:08 pm

Il livello fisico/tecnico e il risultato di tanto duro lavoro, quando tu guardi Me, Ronnye anche Strogg, vedi delle persone come te, solo che hanno iniziato prima.
Si sono impegnate a lavorare sulle loro deficenze fisiche e stanno ottenendo risultati, ma questo grazie alla loro mente, come dici tu il cervello capisce ma non riesce a trasmettere al corpo le informazioni. confused
Noi dobbiamo prima capire con la testa e poi, insegnare al nostro corpo come deve muoversi.
Questo si ottiene ripetendo all'infinito i movimenti semplici e confrontandoli con chi gli fa meglio di noi, fino a quando non ci si rende conto, da soli, se sono giusti.
Per questo è importante seguire bene anche il riscaldamento, perchè il nostro e stato studiato con, all'interno, i movimenti preparatori e propedeutici per le tecniche future.
Quindi è per questo che dico una volta imparati bene i movimenti del riscaldamento applicate la respirezione ad ogni movimento.
Poi più avanti faremo esercizzi specifici per la respirazione (vedi prog.6°grado in sù cyclops ).

Comunque questo e un argomento interessante spero che anche gli altri intervengano.
ciao Maury lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Strogg il Dom Apr 06, 2008 3:02 pm

Strogg, porca vacca, STROGG non STROBB uffff
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Sifu Maury il Dom Apr 06, 2008 3:43 pm

Se tu avessi un NICKNAME, normale questo non accadrebbe, stroBB!!!! cyclops


:afro:
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Strogg il Lun Apr 07, 2008 2:19 pm

uffa uffa sopravvaluto sempre le persone che mi circondano.
MWUAHAHA
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Sifu Maury il Lun Apr 07, 2008 2:30 pm

Vedremo questa sera!, e poi valuterò io!!!!!! :evil:
Per te Sad

Usiamo i post privati x queste delucidazioni?! cyclops

cosa faccio cancello ???
Maury
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Strogg il Mar Apr 08, 2008 11:25 am

no l'offtopic può avere il suo scopo nel mantenere alta la posizione della discussione. fin quanto non è troppo troppo offtopic lascia. anche perchè sennò sai che noia, tutti i post inquadrati, schematizzati come il nostro stile, senza battute e simili...
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Sifu Maury il Dom Apr 13, 2008 11:44 pm

Bella battuta....StroNN, Very Happy , schematizzato il nostro stile......wuhaaaaa Laughing Laughing
Che burlone, Mercoledì ti lascio senza fiato.....tanto per rientrare nel Topic.
bounce bounce bounce pale
verdrai che bello!! :evil: , anzi forse mando un messaggino anche a Ronny per lunedì .Twisted Evil
lol! Ciao lol!
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  orefice il Gio Gen 22, 2009 1:47 pm

Dopo 9 mesi di transizione ieri sera è stata la volta del mio 2^ round di "lotta controllata" (vedi 1^ post).
Beh direi che è andata decisamente meglio rispetto alla prima volta. E' andata meglio perchè, pur sbagliando ancora guardia o tecniche, mi rendevo quasi conto di sbagliarle. Inoltre mentre aspettavo di combattere pensavo a tutti i consigli sulla respirazione che avevo avuto e ho cercato di metterli in pratica...mi sono ritrovato a fine combattimento stanco, ma non completamente senza ossigeno e quindi...ce l'ho fatta!!
Il primo consiglio del Sifu è stato messo in pratica...
Ora cercherò di dedicarmi al secondo, ovvero non aver paura di prendere qualche pugno (tanto ancora ci sono le protezioni) pur di non sacrificare il corretto esercizio delle tecniche.
Beh un generoso grazie al Sifu e a Strogg per i consigli.
avatar
orefice

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Strogg il Gio Gen 22, 2009 3:04 pm

Se intendi quelli sulla respirazione presenti in questo post, erano analisi non consigli! Anche perchè per il resto devo ancora capire io come funziona, sarà dura che riesca a darti consigli buoni ihihi!
avatar
Strogg

Maschile
Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  toshiro il Gio Gen 22, 2009 10:12 pm

quando ti andrà via la paura di prendere pugni ti aumenterà anche il fiato...se hai notato quella fastidiosa sensazione te ne toglie la metà ancora prima di iniziare...non ti sei mai chiesto xkè finisce(o finiva)così presto?il fiato è un insieme di fattori dato da:allenamento-predisposizione fisica-controllo delle emozioni e l'ultimo punto non lo sottovalutare...la tensione mentale si trasferisce al corpo rendendo faticosi i movimenti e portandoti prima allo sfinimento.se vuoi migliorare in un qual modo dovresti estraniarti un pò dalle emozioni,dal pensare.bruce diceva quando combatti non pensare,combatti!!!(l'allenamento con le protezioni è fatto x provare le tecniche senza rimetterci il collo ogni volta dunque provale anche se questo può comportarti qualche pugno)come dico sempre meglio prenderli quì che fuori e ogni combattimento fa esperienza
avatar
toshiro

Maschile
Numero di messaggi : 35
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Jago il Ven Gen 23, 2009 2:10 am

Concordo in pieno...: " Meglio qui' che fuori "
avatar
Jago

Maschile
Numero di messaggi : 10
Età : 34
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 03.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sparring

Messaggio  Sifu Maury il Sab Gen 24, 2009 5:24 pm

Grazie, io ho solo detto ciò che conosco.
Concordo con quello che a detto Toshiro, anche perchè credo abbia ripetuto una mia citazione...heheh Rolling Eyes, ora vi dirò cosa penso dello Sparring!

Lo sparring, e uno strumento di confronto, non una gara e nemmeno la realtà.
Lo sparring, e uno strumento di studio, quando io faccio sparring con i miei istruttori o i miei allievi, non sono mai al 100%, mi regolo a secondo di chi ho di fronte, da un minimo del 10% ad un massimo del 60/70%, questo perchè IO sto studiando, chi ho di fronte, anche lui sta studiando. Wink

Se io andassi al 100%, il combattimento durerebbe poco più di 5/7 secondi, il mio compagno non avrebbe capito nulla di cosa e successo e sarebbe troppo bastonato per continuare, perderebbe fiducia in se stesso e non vorrebbe più confrontarsi, magari mi metterebbe sul piedistallo e direbbe:" Tu sei troppo forte!" almeno credo confused .........hehhehe ........ modestia a parte cool .
Invece se si usa lo sparring come strumento di studio, avremo la possibilità di provare le tecniche studiate a lezione, avremo meno paura del confronto, avremo a possibilità di crescere piano, piano, quando sarete ad un buon livello allora tutto vi sembrerà più chiaro, il respiro, la tecnica di attacco quella di difesa, gli spostamenti, etc, etc.....tutto sarà fuso in un unico corpo, IL VOSTRO! Pensiero
Quindi, morale della favola, quando si fa sparring, non cercate di fare gli sburroni ma cercate di studiare, tanto non vincete nulla, ma invece ci si può far male.

Meditate ragazzi!

Maury
Sayan
avatar
Sifu Maury
Admin

Maschile
Numero di messaggi : 189
Età : 46
Località : Tavullia
Data d'iscrizione : 09.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.dynamicskungfu.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  RONNY il Ven Apr 10, 2009 12:25 pm

ben detto ste, più volte simuliamo un aggressione o un combattiamo più diventa "gia vissuto" e quindi siamo più a nostro agio, di coseguenza siamo più calmi e lucidi e respiriamo anche molto meglio.
avatar
RONNY

Maschile
Numero di messaggi : 17
Età : 35
Località : riccione
Data d'iscrizione : 29.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Respirazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum